Il libro "Astenersi perditempo" è prenotabile presso tutte le librerie del circuito Feltrinelli

23/12/08

Gent.mo Gianni,

mi chiamo Mariafrancesca Venturo e sono l'autrice del succitato "La sindrome dello shopping", libro che, seppur scritto con grande passione e attenzione per un mondo che tanto mi ha colpito (quello degli studenti lavoratori e dello shopping sfrenato per intenderci), non ritengo di poter considerare un capolavoro: ci mancherebbe!Piuttosto credo di aver saputo far leva su un mercato editoriale in espansione e su un argomento molto caro al popolo dei consumatori.Non metto in dubbio che lei abbia scritto un'opera degna di essere pubblicata quindi, avendo anche io tribolato con tante case editrici, la invito a non demordere. Se il suo libro, il suo romanzo, lo merita vedrà che prima o poi verrà pubblicato.Io ho impiegato due anni, poi, dopo tanti rifiuti, proposte a pagamento che la invito a non accettare, e silenzi, con l'apertura del blog, sono stati gli editori a contattarmi (e non solo uno). Ho dovuto fare un grande lavoro di networking per avere credito dalle case editrici -che se non sei famoso non ti considerano nemmeno se hai scritto la Divina Commedia-.Lo so che non è un quadro esaltante della nostra editoria, ma se davvero crede nella sua opera ed è certo che sarebbero in molti a volerla leggere si faccia sentire: chiami i giornali, le radio, le TV locali e vedrà che prima o poi qualcuno più degno di chi l'ha rifiutata si metterà in ascolto.Un grande in bocca al lupo!

Mariafrancesca Venturo

Nessun commento: