Il libro "Astenersi perditempo" è prenotabile presso tutte le librerie del circuito Feltrinelli

09/04/09

A certe persone un po' di precariato farebbe molto..ma molto bene. Invece, anzichè accendere un bel cero a qualche santo e ringraziare di avere un lavoro, certe persone si permettono pure di azionare la lingua dimenticandosi di schiacciare il tasto "power" del proprio cervello.
Leggete QUI : si tratta del blog di una editor, colei/colui cioè che legge i manoscritti degli autori nelle case editrici. Questa Catriona Potts, pseudonimo che cela probabilmente una persona MOLTO MEDIOCRE nella vita comune, bea se medesima e si gongola nel grosso (?) merito di decidere le sorti di un libro, ignorando bellamente gli stati d'animo di uno scrittore, nonchè il suo impegno e la sua passione. Questo genio della nostra cultura compie virtuosi esercizi lessicali, abbandonandosi a citazioni che hanno la pretesa di rimpicciolire tutti gli altri comuni mortali. Come abbiam potuto vivere per tanti anni, senza i deliranti, saccenti sproloqui di tale Catriona Potts?
Giorni fa le ho scritto una mail, chiedendole se per caso le era passato il mio @stenersi perditempo tra le mani.
Ecco la gentile risposta di questa amabile signora: "Mi spiace: la mia identità "vera" e quella del blog non si parlano... :-) Ciao. Catriona"
Che bella personcina, accidenti! Ma forse un giorno riuscirò a incontrarla e a guardarla negli occhi: e magari, lo stesso giorno, le porgerò una copia autografata del mio libro, con dentro la stampata di quella risposta.
E allora, forse, quel giorno, la signorina o signorina Catriona Potts non avrà molta voglia di fare la spiritosa...

Nessun commento: