Il libro "Astenersi perditempo" è prenotabile presso tutte le librerie del circuito Feltrinelli

02/02/12

Mica pizza e fichi ..



“Agli inizi della carriera trovai spazio in un piccolo teatro di Roma, che metteva a disposizione il proprio palcoscenico per artisti emergenti. Scrissi una serie di monologhi e cominciai ad andare in scena, di fronte a pochi intimi.
Una sera, la sala era vuota, si presentò solo uno spettatore. Lui voleva andare via, dicendo che sarebbe ritornato, ma io credevo che non avrei mai più fatto uno spettacolo, visto il risultato, e lo convinsi a rimanere.
A conclusione del mio show, ricevetti i suoi applausi. Solo dopo venni a sapere che era un critico del quotidiano “Paese sera”. Scrisse una recensione strepitosa, con un titolo che annunciava: “E’ nato il nuovo Fregoli”. Da quel momento la mia vita artistica cambiò in modo determinante”.

CARLO  VERDONE