Il libro "Astenersi perditempo" è prenotabile presso tutte le librerie del circuito Feltrinelli

17/12/12

Progetti...


Se il 21 dicembre la profezia dei Maya avrà fatto cilecca, come spero non solo io, il 2013 sarà un anno in cui proverò a far decollare un progetto letterario molto interessante, del tutto diverso dallo stile canzonatorio e ironico di "Astenersi perditempo". Un passo importante ma molto, molto impegnativo, Un romanzo ispirato a qualcosa di realmente accaduto (a me..) che nelle mie intenzioni dovrà davvero toccare le corde dell'animo di chi lo leggerà. Un argomento molto (e tristemente) attuale, dove sentimenti, dissapori, incomprensioni, sospetti e bugie s'intrecceranno tra loro, prima che il buon senso abbia a prevalere soprattutto nell'interesse di chi, in questo genere di situazioni, si trova costretto a pagare per le colpe altrui.