Il libro "Astenersi perditempo" è prenotabile presso tutte le librerie del circuito Feltrinelli

07/02/13

Obsessed ...

 
 
Renato Carosone, se fosse ancora vivo, lo direbbe in musica: "Pigliate 'na pastiglia". Sto parlando di quell'anima candida (?) ossessionata dal mio libro e che periodicamente va a fare delle ricerche su Google per avere notizie fresche fresche. Dal mio account del blog posso vedere tranquillamente quanto e come le persone arrivano a esso: visite giornaliere, settimanali, mensili e criterio di accesso. Posso anche immaginare chi sia il depositario di cotanta OSSESSIONE, ma resto con un dubbio di prammatica. Me lo immagino, però, questo losco personaggio, terrorizzato dal fatto che il mio libro possa avere sull'opinione pubblica un'impatto devastante a livello di popolarità. Beh, le premesse per costui non sono incoraggianti: ho provato a digitare anch'io su Google la chiave di ricerca "Gianni Santoro Astenersi perditempo" ed ecco cosa ho scoperto: intanto il motore di ricerca indica 8.850 risultati. Tumf! Dai tirati su..   non è niente, mister Obsessed! Andiamo avanti: è tutto un proliferare di siti in cui si parla del libro, poi ci sono i "richiami" delle principali librerie on line, da Rizzoli a Feltrinelli, da Mondadori a Book Republic. Una bella mazzata, per questo tipo insonne! Certo può consolarsi con un rilievo statistico non indifferente: dalla Luna si continua a vedere solo la Muraglia Cinese, sulla Terra. Il mio libro (almeno per ora....) no.